Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘contaminazione culturale’

Le aziende e gli enti pubblici sono sempre alla ricerca di modalità formative nuove ed efficaci che permettano alle persone ed all’organizzazione, di riflettere su se stessi, di confrontarsi su cosa funziona e cosa no, di come attivarsi per migliorare ed anche di cosa essere orgogliosi.

Con questo presupposto è nata una inusuale collaborazione fra Heineken e la Casa di Reclusione di Opera che ha permesso di mettere a confronto due realtà molto distanti, per  ragionare insieme sul modo in cui vengono gestiti  processi produttivi,  ruoli e responsabilità e dinamiche organizzative.

Come è nato questo incontro? E’ iniziato con la partecipazione del Direttore delle Risorse Umane di Heineken Italia alle prima edizione del corso “L’aula più stretta del mondo” che si tiene presso il Carcere di Opera (MI). La proposta è piaciuta e si è avviato un progetto che ha portato qualche mese fa tutto il gruppo HR di Heineken a visitare e confrontarsi con il Direttore e gli ispettori che gestiscono il carcere di Opera sul tema dell’efficienza operativa.

La scorsa settimana, il direttore del carcere di Opera con i suoi più stretti collaboratori e i dirigenti del Provveditorato ha visitato uno stabilimento produttivo di Heineken  ed attraverso i racconti del Direttore dello Stabilimento si sono confrontati  sull’organizzazione del lavoro, la gestione delle criticità, le soluzioni per pianificare e definire ruoli.

Questa visita era coerente con il progetto che da tre anni la Direzione del carcere sta sviluppando sulla funzione dei gruppi di lavoro, sull’importanza di una logica che privilegi una logica di sistema, tra le figure manageriale (o come si dice in carcere gli apicali) e tra ispettori e sovraintendenti della polizia penitenziaria (che corrispondono all’incirca ai quadri o ai capisquadra delle aziende).

E’ stata una esperienza stimolante che ci ha permesso di verificare come la contaminazione fra ambienti molto diversi è una formidabile fonte di apprendimento e una preziosa alleata per sostenere processi di cambiamento

Maurizio

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: